Русский - Русско-Итальянское  общество «Sibita» (Сибирь-Италия) Italiano - Sito dell'associazione culturale russo-italiana Sibita (Siberia-Italia) Sito dell'associazione culturale russo-italiana Sibita (Siberia-Italia) Фотоконкурс "Viaggio in Italia" сoncorso fotografico

Sito dell'associazione sulla Siberia. Belle fotogallerie.

Krasnoyarsk - Centro amministrativo del Territorio di Krasnoyarsk

Associazione Culturale Sibita (Siberia-Italia) - 660017 Krasnoyarsk -  Russia - Via Marksa n.114 tel. 007 913 832-35-50   sibita@list.ru

HOME PAGE

CHI SIAMO
EVENTI
ATTIVITA'
PROGRAMMA
NEWS
FOTOGALLERIA
SCRIVONO DI NOI
LINKS

 

Assaggia il vero risotto
Giuseppe Verdi 200 anni

I miei 15 anni in Siberia

Assaggia la cultura italiana
Caruso 140 e Toto' 115
VIII Carnevale veneziano
Giornata dell'italiano
Bardelli ad Irkutsk


Locandina della mostra fotgografica "Firenze. Nostalgia" di Carlo Visintini ed altri fotografi fiorentini.
* Storie di viaggi in Russia

 

GIORNATA DELL'ITALIANO (invito)
(fotogalleria)

La giornata dell'italiano e' stata organizzata per dare la possibilita' a studenti di lingua italiana ed alcuni italiani di stare insieme e conversare in italiano.

 

Circa 20 persone si sono incontrati vicino al museo regionale della citta' dove con la visita, e' iniziato il viaggio nella storia, geografia della regione alla scoperta di Krasnoyarsk, della Siberia e della Russia tutto solo in lingua italiana.

 

L'esperienza  decennale di Fernando ha fatto scoprire e sapere cose nuove anche agli studenti siberiani.

 

Al termine dell'escursione durata circa 2 ore all'esterno ci aspettava l'autobus per portarci in giro per la citta' in un'escursione panoramica. Le solite soste vicino ai monumenti ed ai posti piu' belli, la pietra simbolo della fondazione della citta' 384 anni, la statua di Andrey Dubenskiy (capitano dei cosacchi fondatore della citta'), la piazza della Vittoria, la cappella Chasovnia, la casa-museo Surikov (famoso pittore russo). Una veloce sosta imprevista in pizzeria , poi ancora la Chiesa cattolica chiamata sala dell'organo e per finire un viaggio fuori citta' a circa 30 km. per visitare la piazzola sul fiume Enissey in prossimita del villaggio Afsianka.

 

Il rientro molto veloce e con tanta fame direttamente al ristorante "Mama Roma".

Un grande tavolo gia' ordinato in precedenza ci aspettava.

Tutti hanno potuto godersi la cucina italiana con assaggi di spaghetti alla carbonara, ai frutti di mare e alla amatriciana. Poi pizza a volonta, caprese e tante canzoni con il karaoke.

Alla fine della giornata tutti si sono lasciati soddisfattissimi di una super giornata passata tra amici.