Русский - Русско-Итальянское  общество «Sibita» (Сибирь-Италия) Italiano - Sito dell'associazione culturale russo-italiana Sibita (Siberia-Italia) Sito dell'associazione culturale russo-italiana Sibita (Siberia-Italia) Фотоконкурс "Viaggio in Italia" сoncorso fotografico

Sito dell'associazione sulla Siberia. Belle fotogallerie.

Krasnoyarsk - Centro amministrativo del Territorio di Krasnoyarsk

Associazione Culturale Sibita (Siberia-Italia) - 660017 Krasnoyarsk -  Russia - Via Marksa n.114 tel. 007 913 832-35-50   sibita@list.ru

HOME PAGE

CHI SIAMO
EVENTI
ATTIVITA'
PROGRAMMA
NEWS
FOTOGALLERIA
SCRIVONO DI NOI
LINKS

 

La giornata dell'italiano
Serata di Natale
Assaggia il vero risotto
Giuseppe Verdi 200 anni

I miei 15 anni in Siberia

Assaggia la cultura italiana
Caruso 140 e Toto' 115
 

Locandina della mostra fotgografica "Firenze. Nostalgia" di Carlo Visintini ed altri fotografi fiorentini.
* Storie di viaggi in Russia


"Caruso 140 e Toto' 115" (locandina)

Domenica 24 febbraio 2013 ci siamo riuniti e festeggiato i 140 anni dalla nascita di Enrico Caruso ed anche i 115 dalla nascita di Toto', grande artista napoletano quasi sconosciuto in Russia.

 

Alla serata dedicata a Napoli, Caruso e Toto', organizzata nella biblioteca scientifica di Krasnoyarsk, in un accogliente sala con divani, poltrone e sedie, sono intervenute circa 30 persone con le quali si e' fatto un viaggio virtuale a Napoli.
 

Fernando nativo proprio di Napoli ha fatto da conduttore della serata, alternando racconti ed esperienze suoi con video in lingua russa ed italiana.
 

Il viaggio e' passato dalla storia della citta' alla pizza margherita, con una mini-escursione nel mondo della camorra, tappa obbligatoria per avere un idea della stupenda Napoli vedendo il bello ed anche il cattivo.


Ospite d'onore della serata Evgheniy Baldanov, tenore del teatro dell'opera e del balletto di Krasnoyarsk che ci ha raccontato di Enrico Caruso e logicamente fatto ascoltare qualche canzone. La prima e' stata proprio la canzone dedicata a Caruso scritta da Lucio Dalla. Poi ci ha fatto ascoltare la famosa canzone napoletana "Dicitencell vuie", cantata in napoletano ed anche in russo.

Sul grande Enrico Caruso abbiamo guardato un interessantissimo film documentario, realizzato dalla televisione russa, che in quasi un'ora ci ha fatto conoscere praticamente tutta la vita del grande artista napoletano. (video parte 1) - (video parte 2)


Il viaggio e' continuato con la storia di Toto', un breve riassunto in russo di "A livella" e poi abbiamo visto un'animazione che mostrava le scene descritte da Toto' e proprio la sua voce ci ha raccontato questa toccante storia.
Poi un altro riassunto in russo di "Malafemmena" e subito dopo un bel video con la canzone cantata da Mina.
La serata e' continuata con un altro film documentario, in lingua russa su Toto', che spiegava nei particolari la figura del grande comico italiano.


Alla fine della serata tutti sono andati via contenti di essere intervenuti e gia pronti a partecipare ad un altro evento organizzato dall'associazione Sibita.