Русский - Русско-Итальянское  общество «Sibita» (Сибирь-Италия) Italiano - Sito dell'associazione culturale russo-italiana Sibita (Siberia-Italia) Sito dell'associazione culturale russo-italiana Sibita (Siberia-Italia) Фотоконкурс "Viaggio in Italia" сoncorso fotografico

Sito dell'associazione sulla Siberia. Belle fotogallerie.

Krasnoyarsk - Centro amministrativo del Territorio di Krasnoyarsk

Associazione Culturale Sibita (Siberia-Italia) - 660017 Krasnoyarsk -  Russia - Via Marksa n.114 tel. 007 913 832-35-50   sibita@list.ru

HOME PAGE

CHI SIAMO
EVENTI
ATTIVITA'
PROGRAMMA
NEWS
FOTOGALLERIA
SCRIVONO DI NOI
LINKS

 

Corso d'italiano

Il Maestro invita
Biagio Esposito in Siberia
Te' piace 'o Presepe?
Ferragosto
Canto bene
Umbria
Sibita 15 anni

Video - Passeggiando per i vicoli di Napoli nel periodo natalizio.
* Storie di viaggi in Russia

 

UMBRIA  (foto)

Venedi 24 aprile abbiamo partecipato alla "Notte della biblioteca"

Per l'occasione abbiamo organizzato un evento dedicato all "UMBRIA" . Una passeggiata per l'Italia con fermata nel «Cuore verde dell'Italia».

 

L'evento continua il ciclo sulle citta' italiane che molte volte  vengono scelte non a caso. Abbiamo deciso di parlare e far conoscere questa bella ma non molto conosciuta regione italiana, perche' da qualche mese un altro italiano Francesco Perugini di Citta' Di Castello e' capitato per lavoro a Krasnoyarsk.

 

Cosi abbiamo organizzato una tavolata in biblioteca dove abbiamo invitato altri amici italiani e russi per assaggiare alcuni prodotti tipici Umbri ma soprattutto per approfondire la conoscenza sui monumenti, sui posti piu' interessanti e belli, sull'architettura, sui musei, sugli eventi culturali e suii personaggi famosi di questi posti, tra i quali ricordiamo Monica Bellucci e Alberto Burri.

 

Abbiamo guardato diversi video uno sulla citta' di Castello, un altro su Burri ed un altro ancora su Monica Bellucci.


Una bellissima serata, dove a volte si parlava in Italiano
(e si traduceva in russo) ed altre volte si parlava in russo (e si traduceva in italiano). Tutti i presenti hanno potuto assaggiare il pecorino, il prosciutto crudo, il salame ma soprattutto il tartufo portati appositamente dall'Italia.

 

Un ringraziamento particolare a Francesco ed al comune di Citta' Di Castello che ci ha anche regalato un DVD e dei deplian sulla citta'.